Servizio Civile Universale

Italia e Tanzania

UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE AL CMSR: UN’OPPORTUNITÀ DI CRESCITA DA NON PERDERE

Se hai dai 18 ai 29 anni e vuoi vivere un anno di formazione in Italia o all’Estero, il Servizio Civile Universale al CMSR è quello che fa per te.

Il Servizio Civile è un’esperienza di volontariato, conoscenza e formazione di 12 mesi nell’ambito della Cooperazione Internazionale e dell’Educazione alla Cittadinanza Globale. Possono partecipare tutti i giovani tra i 18 anni (compiuti) e i 29 anni (non ancora compiuti al momento della presentazione della domanda). Al volontario spetta un assegno mensile di 439,50 euro in Italia e di 439,50 + indennità estero in Tanzania.

I posti messi a bando nelle sedi CMSR e le attività collegate sono:

  • 6 in Italia (leggi il progetto): 4 presso l’Ufficio in Via della Posta 13: Educazione alla Cittadinanza Globale, Comunicazione e Informazione Sociale, Sensibilizzazione ai temi della Cooperazione Internazionale e Doposcuola del Mondo; 2 presso la Bottega del Mondo in Via della Madonna 32: Commercio Equo Solidale;
  • 6 in Tanzania (leggi il progetto) di cui 2 presso l’Ufficio del CMSR-TZ a Dodoma: Supporto al Progetto Shule di Sostegno Scolastico a Distanza e al Progetto Swala di Commercio Equo Solidale; 2 presso l’orfanotrofio della Diocesi di Mbeya a Igogwe: Supporto alle attività ludico-ricreative e di sostegno all’istruzione per i bambini ospiti e alla gestione dell’orfanotrofio in collaborazione con la comunità presente; 2 presso la Diocesi di Mpanda: Supporto alle attività di Educazione alla Cittadinanza Globale e di Lingua Inglese della scuola secondaria della Diocesi.

Per maggiori informazioni sui progetti a Bando e sulle attività clicca qui

Per chiarimenti e FAQclicca qui

La “Domanda di partecipazione” deve essere fatta sul sito https://domandaonline.serviziocivile.it/ accedendo con SPID.

Per chiarire ogni tuo dubbio contattaci allo 0586 887350 e chiedi di Alberto Benvenuti, oppure scrivi a alberto@cmsr.org

Servizio Civile Universale Italia

I Volontari andranno a cooperare con gli operatori del CMSR sulle seguenti tematiche:

  • Educazione alla Cittadinanza Globale
  • Comunicazione e Informazione Sociale
  • Sensibilizzazione ai temi della Cooperazione Internazionale
  • Doposcuola del Mondo
  • Commercio Equo Solidale

 

Servizio Civile Universale Estero Tanzania

Dal 2016 il CMSR ha la possibilità di inviare volontari in servizio civile in Tanzania

I Volontari andranno a cooperare con gli operatori del CMSR sulle seguenti tematiche:

  • Sostegno Scolastico a Distanza (Progetto Shule)
  • Commercio Equo Solidale (Progetto Swala)
  • Attività ludico-ricreative e di sostegno all’istruzione per bambini ospiti in orfanotrofio
  • Supporto alla gestione dell’orfanotrofio in collaborazione con la comunità presente
  • Educazione alla Cittadinanza Globale e alla Lingua Inglese in scuola secondaria

La mia esperienza al CMSR è stata proprio come la immaginavo. Sono entrata in una famiglia, sia gli operatori che i volontari sono sempre stati gentilissimi,disponibili ed ho imparato davvero tanto. Io conoscevo già il CMSR perchè gli ho dedicato l’ultimo capitolo della mia tesi di laurea sulle ONG, volevo portare testimonianza del lavoro pratico di queste organizzazioni conosciute troppo poco.
Nell’anno di servizio civile ho affiancato Daniela ed Alberto nelle attività di progettazione internazionale e grazie a loro ho potuto guardare realmente come nasce e si sviluppa un progetto in tutte le sue parti (tranne la rendicontazione perché Alberto diceva sempre, e aveva ragione, che non sapevo usare Excell 😀 !!). Ero talmente entusiasta dell’esperienza che, sempre tramite il CMSR, ho potuto partecipare ad un corso di progettazione sociale di 3 mesi al Cesvot a Firenze e devo dire che quello che ho imparato lì lo sto usando tutt’oggi nel mondo del lavoro!
Una delle soddisfazioni più grandi è stata quando è arrivato un piccolo finanziamento dal Cesvot per un’iniziativa che avevo butatto giu (ovviamente con il loro aiuto), è stato grandioso, una soddisfazione, unica! L’anno di servizio civile è un anno di crescita soprattutto a livello umano, sarà faticoso perchè ti affacci a nuove realtà (e parliamoci chiaro, i sacchi di tappi di plastica pesano un monte!), ma quello che ti lascia e le amicizie che crei te le porti dietro. Lo rifarei tutta la vita!

Elisabetta Ascione

L’esperienza di Servizio Civile al Centro Mondialità è stata un trampolino di lancio per me sia umanamente che professionalmente, durante cui ho avuto modo di approcciarmi alla Cooperazione Internazionale e alla tutela dei Diritti Umani immergendomi a pieno nelle attività e nei progetti dell’Ong. Mi sono avvicinata principalmente all’area della Progettazione allo Sviluppo supportando l’attività dell’ufficio progetti.
Concluso il mio anno da volontaria, infatti, ho proseguito i miei studi nel campo della progettazione e della tutela dei diritti umani al termine dei quali ho avuto modo di collaborare nuovamente con l’Organizzazione nell’area progettazione.

Maria Pisano

Sono praticamente a metà della mia esperienza di servizio civile in Tanzania con il CMSR, e, in questi giorni, mi sono trovata a fare un bilancio di metà esperienza: dove sono arrivata e dove voglio arrivare nei prossimi mesi.
Per la prima volta, grazie al servizio civile, mi sono trovata a vedere e vivere “da dentro” il funzionamento reale di una ONG: come vengono ideati i nuovi progetti, i rapporti con i partners e come vengono implementati i progetti giorno dopo giorno, trasformando corsi e webinar in un’esperienza tangibile. Unico requisito: mettersi in gioco.

Francesca Corsi

Il mio percorso al Centro Mondialità è iniziato nel 2016 quando, dopo un’esperienza con Amnesty International, ho deciso di iniziare un nuovo percorso in un’associazione radicata sul territorio. Ho ricevuto una prima infarinatura riguardo la raccolta fondi che ho avuto modo di approfondire grazie a un corso gratuito offerto dal CESVOT.
Posso dire che in un anno ho trovato la mia strada. Ho scoperto la passione per questo lavoro che mi ha portato in futuro, dopo un master dedicato, a lavorare per Fondazione Caritas Firenze e altre associazioni fuori regione.
Essendomi affezionata ai miei colleghi con i quali ho stretto un legame di amicizia oltre che professionale, sono ritornata in Toscana e ho continuato la collaborazione con il Centro Mondialità e al momento lavoro nell’area raccolta fondi.

Simona Piovano

Ho svolto il servizio civile nel 2016, principalmente occupandomi del progetto “Doposcuol@ nel mondo”. Questa esperienza mi ha aiutato a imparare come rapportarmi con le persone e con i loro problemi. Dalla fine del servizio civile ad oggi ho continuato a lavorare nell’ambito socio-educativo grazie all’esperienza e alla “spinta” che mi ha dato questo progetto.

Filippo Bartolini

Sei pronto a metterti in gioco?

 

Se vuoi maggiori informazioni: chiama lo 0586 887350 o scrivi a alberto@cmsr.org

Se sei pronto a inviare la tua Domanda di partecipazione: accedi con SPID a https://domandaonline.serviziocivile.it

Notizie dai VOLONTARI

Il racconto di Serena

Il racconto di Serena

Serena insieme a Saverio, Camelia, Zoe e Francesco ha iniziato da poco il suo percorso come volontaria in Servizio Civile Universale in Italia. Per un anno i ragazzi saranno con noi al CMSR dove avranno modo di conoscere il "dietro le quinte" di un' associazione che...

Il racconto di Serena

Il racconto di Serena

Serena insieme a Saverio, Camelia, Zoe e Francesco ha iniziato da poco il suo percorso come volontaria in Servizio Civile Universale in Italia. Per un anno i ragazzi saranno con noi al CMSR dove avranno modo di conoscere il "dietro le quinte" di un' associazione che...

leggi tutto