Progetti Idrici

L’acqua è la materia della vita. E’ matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua.
(Albert Szent-Gyorgyi)

Acqua e Igiene

L’ambiente siccitoso della Tanzania non causa solamente problemi all’agricoltura, ma incide direttamente sulla vita delle persone che abitano nei villaggi.
Le donne e i bambini sono costretti a percorrere lunghe distanze per raggiungere il pozzo più vicino, non lasciando spazio ad altre attività che potrebbero migliorare la situazione familiare. Per i bambini(in modo particolare le femmine) diventa difficile frequentare la scuola e ciò nega loro il diritto allo studio e di conseguenza la possibilità di elevare lo status sociale a vantaggio delle loro famiglie e della società.
L’acqua non pulita dei pozzi tradizionali è uno dei fattori che contribuisce maggiormente all’elevata mortalità infantile.

Interventi

Per risolvere questi problemi interveniamo aiutando la popolazione a realizzare e gestire in modo proprio e sostenibile pozzi dalla falda superficiale e cisterne per la raccolta di acqua piovana, e introduciamo appropriate procedure di salute ambientale per prevenire comportamenti indesiderabili e favorire atteggiamenti corretti nel campo igienico e sanitario.
Nel biennio trascorso(2016-2017) l’obiettivo principale è stato il miglioramento della qualità della vita fornendo fonti di acqua potabile in modo da:

  • rendere disponibile una quantità di acqua pro-capite minima di almeno 20 litri/giorno;
  • ridurre il tempo e la fatica sprecati, in particolare dalle donne e dai bambini, per l’attingimento;
  • ridurre l’incidenza delle malattie trasmissibili dovute alla carenza d’acqua e d’igiene.

Notizie daL CMSR

Una raccolta che vale 5 pozzi

La raccolta dei tappi di plastica del 2016 ci ha aiutato a costruire ben 5 pozzi in tre villaggi diversi della Tanzania. Poter usufruire di acqua pulita e potabile è un diritto fondamentale. Partecipa alla nostra campagna, aiutaci nella raccolta.

Iscriviti alla nostra Newsletter