Marocco

Africa Settentrionale, Marocco, Coste mediterranee

Pesca

In tutte le coste marocchine la pesca artigianale ha sempre costituito una fonte primaria di alimenti per le comunità. Queste attività svolte tradizionalmente dalle popolazioni residenti sulla costa, oggi attirano nuove famiglie che provengono dall’interno per esercitare un mestiere nuovo, spesso in condizioni abitative, lavorative e sanitarie precarie.
Il sovrasfruttamento delle coste atlantiche, unito a sistemi di pesca arretrati e all’assenza di misure per la sicurezza in mare, produce il progressivo impoverimento dei pescatori e aumenta i rischi connessi all’attività della pesca.
Il progetto consiste in attività che favoriscano il miglioramento qualitativo delle attrezzature di pesca, del pescato e della condizione di vita dei pescatori; e il rafforzamento delle strutture organizzative dei beneficiari e il sostegno delle attività di microcredito.

Interventi

Ottimizzare l’intera filiera che va dalla produzione alla commercializzazione del pescato. Migliorare la sicurezza e la qualità del lavoro dei pescatori. Sostenere forme di organizzazione comunitaria con particolare attenzione alle donne impegnate in attività collaterali. Produrre, assieme all’Office National des pêches un pacchetto di linee guida, che orienti la realizzazione di progetti analoghi nei villaggi di pesca disseminati sulle coste marocchine.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Contatti

Centro Mondialità Sviluppo Reciproco
Via della Madonna, 32 – 57123 Livorno

Tel. + 39 0586887350

cmsr-it@cmsr.org segreteria
cmsr@legalmail.it PEC

Codice Fiscale: 01078610498