COSA FA IL CMSR

Home
Chi siamo
Servizi al pubblico
Raccolta Tappi
Educazione
Cooperazione
Turismo Responsabile
Commercio solidale
Materiale informativo
Contatti


COSA PUOI FARE TU

 
Il Progetto Ntwanano, ideato nel 1995 da Kulima, riconosciuto dalla Direzione dell'Azione Sociale della città (D.A.S.C.) di Maputo, propone attraverso l'adozione a distanza, di dare la possibilità di studiare ai giovani e di prepararli ad un mestiere
Dove: Mozambico, Beira (provincia di Sofala), quartiere di Munhava
L'alleato: Associazione Kulima
Gli obiettivi: Grazie alle "adozioni a distanza" si offre: sostegno scolastico, pagamento delle tasse scolastiche e fornitura del materiale didattico; assistenza sanitaria; vestiario. Il progetto viene direttamente seguito dal patner locale Kulima che, attraverso un gruppo di assistenti sociali che garantiscono un adeguato sostegno durante tutto il percorso scolastico dei bambini. E' possibile verificare personalmente l'operato del personale locale attraverso uno scambio epistolare con i bambini adottati che avviene tre volte all'anno: in occasione delle festività di Natale e Pasqua nonché a fine anno scolastico. In questo modo si vengono a creare legami affettivi importanti, scambi culturali e una partecipazione diretta alla vita scolastica del bambino. A partire dal 2002 il Progetto Ntwanano ha un nuovo obiettivo: estendere l'adozione a distanza a 127 bambini che vivono in condizioni sociali precarie nel quartiere di Munhava, nella città di Beira (provincia di Sofala). Con l'aiuto del governo del barrio (quartiere) sono state individuate le famiglie più bisognose che saranno destinatarie del progetto.
I risultati
A fine anno il progetto è "entrato nelle case", ed i primi risultati si sono iniziati a vedere, terminiamo il 2002 con 10 Sostegno a Distanza già attive.
Info
Kulima è un Ong che opera principalmente a favore dello sviluppo delle popolazioni rurali e peri-urbane attuando programmi ad ampio spettro d'azione: dall'educazione all'assistenza sanitaria allo sviluppo dell'attività agricola.
Contributo richiesto: La quota annuale è di € 240, frazionabili a discrezione del donatore in più rate.
Da non dimenticare: Non dimenticate che le donazioni elargite al Centro mondialità sviluppo reciproco sono deducibili dalle tasse a norma della legge 49/87 e dl Dlgs 640/97 fino al 2% del redditto imponibile.

<< Torna indietro

>> Galleria fotografica del progetto Ntwanano








Centro Mondialità Sviluppo Reciproco Via della Madonna, 32 - 57123 Livorno Tel. 0586 88 73 50 Fax 0586 88 21 32 E-mail: cmsr-it@cmsr.org