COSA FA IL CMSR

Home
Chi siamo
Servizi al pubblico
Raccolta Tappi
Educazione
Cooperazione
Turismo Responsabile
Commercio solidale
Materiale informativo
Contatti


COSA PUOI FARE TU

 

BRASILE

Il Centro Mondialità Sviluppo Reciproco durante l’anno 2006 ha instaurato una cooperazione con l'Associazione Comite Ipiranga, una ONG spagnola con sede in Extremadura, dove dagli anni '80, realizza attività in ambito socio-sanitario per il miglioramento delle condizioni di vita delle comunità locali brasiliane.

Il contesto
Nell’Amazzonia Brasiliana del fiume Purús, nel Municipio di Labrea con una popolazione di 30.000 abitanti, presente nella zona urbana e rurale; con un'area geografica di 68.223 Km circa, di difficile accesso sia per via fluviale che aerea, la cui attività principale di sviluppo è la pesca, con una scarsa struttura industriale e difficoltà nelle comunicazioni. È in questo contesto che i volontari dell'associazione con un gruppo di esperti locali hanno sviluppato il progetto, con lo scopo di contrastare gli effetti patologici di epidemie come la malaria, la lebbra e altre malattie tropicali.

Come intervenire
L’azione viene attuata per mezzo dei seguenti sistemi:
Sostentamento/supporto del consultorio dermatologico tropicale di Labrea, controlli medici quotidiani e programmi educativi per la prevenzione delle malattie.
Moduli pedagogici di formazione alla salute, destinati alla formazione e qualificazione di queste popolazioni affinché possano in un secondo momento assumere la responsabilità del programma istituito sulla salute.
Indagine sulle patologie tropicali sconosciute, come la malattia del lobo di Jorge (lobomicosi), allo scopo di migliorare la conoscenza epidemiologica di queste malattie.
Programma di prevenzione dell’hanseniase attraverso esami della pelle nelle scuole, nelle istituzioni pubbliche e private con l'obiettivo di individuare nuovi casi per iniziare il trattamento e per diminuire quella che ancora oggi è definita una patologia dolorosa.
Visite quotidiane a domicilio per il controllo dei trattamenti delle malattie e divulgazione di informazioni affinché queste patologie non continuano ad essere la piaga principale che impedisce il normale sviluppo di queste città.
Programma di partecipazione dei comuni, delle strutture statali e nazionali, come impegno verso una realtà che cerca di aiutare queste situazioni di destabilizzazione.
Programma di studi per la formazione e la qualificazione degli agenti della salute.
Promozione di congressi, seminari e corsi sulle patologie tropicali e relative conseguenze che queste portano nello sviluppo di quest